Toscana Bianco IGT “Giovin Re” 2017 – Michele Satta

35,00

Annata: 2017

Denominazione: Toscana IGT

Vitigni: viognier 100%

Alcol: 13.5%

Formato: 0.75l

Consumo ideale: 2019/2022

Temperatura di servizio: 10/12 °C

Momento per degustarlo: Per viziarsi

Giudizio di Tannico: 8/10

Tipologia: Bianco

Abbinamenti: Antipasti di pesce, Crostacei, Molluschi

COD: 715 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Note di degustazione

Si sviluppa nel bicchiere con una tonalità dorata, molto affascinante alla vista. Interessante il naso, dove note di frutta matura si alternano a sentori floreali e leggeri tocchi speziati, derivanti dal passaggio in legno del vino durante la maturazione. In bocca è di corpo pieno, armonioso, con un sorso che si muove in perfetto equilibrio gusto-olfattivo.

Abbinamenti

Ottimo con crostacei e molluschi, è perfetto con un carpaccio di gamberi rossi, paprica e zucchine.

Toscana Bianco IGT “Giovin Re” 2017 – Michele Satta: Perché ci piace

Michele Satta è un personaggio vulcanico, che ama sperimentare all’interno delle proprie vigne. Proprio grazie a una felice intuizione nasce il “Giovin Re”, Toscana Bianco IGT realizzato partendo da viognier in purezza. Assaggiando l’uva in vendemmia e trovandola straordinariamente aromatica, Michele decise di dedicare un’etichetta specifica a questa varietà, che da allora, anno dopo anno, conferma il suo valore. L’uva è raccolta a piena maturazione, e il mosto fermenta in barrique vecchie. Il vino matura in legno per 6 mesi, senza svolgere la malolattica, per poi essere filtrato e imbottigliato. Un bianco che si merita più di un assaggio, da cui emergono la forza creativa e la voglia di innovare di Michele.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Toscana Bianco IGT “Giovin Re” 2017 – Michele Satta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.