Prosecco doc Treviso Extra dry – Mosole – 2018

8,00

Prosecco doc Treviso Extra dry – Mosole – 2018
Alla vista si presenta giallo paglierino brillante tendente al verdolino. Al naso si esprime con profumi fruttati di mela verde e note di pera e floreali di glicine e fiori di vaniglia. Al palato risulta ben equilibrato, molto fresco e con gli aromi di frutta esaltati da una buona vivacità. Persistente e con un fine retrogusto elegante.

Descrizione

Prosecco doc Treviso Extra dry – Mosole – 2018

NOME: Prosecco Extra Dry Mosole

PRODUTTORE: Tenuta Mosole

VITIGNO: Blend di uve di Glera 95% e Chardonnay 5%

COLTIVAZIONE: I vigneti sono coltivati su un suolo evoluto contenente argilla alluvionale, con una età media di 25 anni e ad una altitudine sul livello del mare di 125 metri circa. Sistema di allevamento utilizzato è il doppio capovolto.

VENDEMMIA: La vendemmia viene eseguita durante la seconda decade di settembre.

VINIFICAZIONE: Dopo la pressatura soffice, in vasche di acciaio inox a temperatura controllata di 16°C, la presa di spuma avviene a bassa temperatura in autoclavi.

PRESA DI SPUMA: Presa di spuma a temperatura controllata per 4 settimane.

ABBINAMENTO: Prosecco Extra Dry Mosole è consigliato per accompagnare antipasti di pesce ed è ideale per impreziosire l’aperitivo.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: Servire tra gli 8 e i 10 gradi.

RESIDUO ZUCCHERINO: Classificato come “Extra Dry” con residuo zuccherino di circa 14 grammi per litro.

CURIOSITÀ: L’opera in fronte etichetta è una carta marmorizzata veneziana realizzata dal maestro Alberto Valese con l’antica tecnica dell’Ebrù.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Prosecco doc Treviso Extra dry – Mosole – 2018”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *